CAMBIAMO ROTTA, NON ABBIAMO PIU' SCUSE

La nostra società è quello che vediamo tutti i giorni, è lo specchio di ciò che sentiamo di essere e che spesso non ci piace credere di essere.
La soluzione è nel nostro mondo interno, poiché tutto nasce lì.
Trovare la soluzione al nostro malessere è quindi una responsabilità che abbiamo verso di noi prima di tutto ed è solo aiutando noi stessi che saremo poi in grado di aiutare gli altri.
Un abbraccio a tutti e buona domenica.

               

                 Scritto da Andrea Cusati domenica, 12 gennaio, 2014


COPYRIGHT: quest'opera (testi, foto e video) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. Questo vuol dire che siete liberi di pubblicare e diffonderne i contenuti a patto che citiate la fonte originale. Qualunque uso dell'opera diverso da quanto espresso dall'autore è considerato violazione dei diritti d'autore. Grazie.

2 commenti:

  1. Andrea ciao sono Maurizio del PeR.

    Leggo sempre i tuoi post che ricevo per e-mail.

    I commenti che vorrei fare ogni volta sono sempre molto impegnativi perchè condivido in pieno le denuce che fai, e che richiedono una elaborazione notevole perchè detti commenti siano proficui.
    Oggi mentre leggo le tue utime righe sulla situazione di malessere mi sono scorsi davanti i nomi di alcune cause:
    - figlio a casa che studia senza speranze
    - pensione spostata come la carota della famosa tartaruga
    - crediti in denaro sospesi per mancanza di lavoro
    - caos cittadino senza controllo
    - cassonetti ricolmi di spazzatura riversata per le strade

    Basta di una banalità e miseria tale che non avere argomenti positivi da contrapporre a queste ovvietà quotidiane mi segnala il vuoto che ci avvolge e strozza.

    Continua che a forza di insistere si sveglieranno le coscenze, devono.

    con stima Maurizio
    -

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso che ognuno debba prendere coscienza per sé stesso e per il suo benessere amandosi, non credo saranno le mie parole e i miei appelli a cambiare qualcosa.
      La stima è reciproca.
      Un abbraccio Maurizio.

      Elimina

Grazie anticipatamente del commento che ti sentirai di lasciare. Un abbraccio.