LA PRINCIPESSA CHE CREDEVA NELLE FAVOLE - Marcia Grad

Nel 2008 la Grad pubblica il libro "La principessa che credeva nelle favole - come liberarsi del proprio principe azzurro", un libro che con chiarezza svela i segreti del benessere interiore attraverso la favola della principessa Victoria


Copertina del libro "La principessa che credeva nelle favole - come liberarsi del proprio principe azzurro"
Copertina del libro


Vengo a conoscenza solo in questi giorni di questo libro e in poco più di una settimana me lo "bevo" e me lo gusto.
Scritto in maniera comprensibile e scorrevole per chiunque.
Consiglio la lettura di questo piccolo capolavoro a chiunque voglia raggiungere il benessere interiore e sia disposto ad impegnarsi per centrare tale obbiettivo.



L'AUTRICE

Marcia Grad Powers vive in California ed è specializzata in psicologia, tiene dei seminari presso scuole e università, insegna tecniche di crescita personale per gruppi di manager e di professionisti.

LA TRAMA

Il racconto parla delle peripezie della principessa Victoria che sin da ragazzina ha a che fare sia con la sua parte bambina (Vicky) che le ricorda chi è e sia con il Codice Reale che le impone un'etichetta e le dice che così com'è non va bene e, se vuole un giorno diventare regina e trovare il suo principe azzurro, dovrà rinunciare a sé stessa.
Victoria esilia da se stessa Vicky, che non fa altro che farla sentire inadeguata e rifiutata da tutti, ottenendo così la realizzazione del suo sogno massimo: incontrare il suo principe azzurro.
Col tempo però il finto mondo di perfezione da favola che si è costruita intorno comincia a sgretolarsi portando Victoria alla sofferenza quotidiana e infine alla malattia.
La principessa però non si rassegna a questa situazione di dolore perpetuo e decide di intraprendere un viaggio che le farà comprendere il segreto per sentirsi felici.

RECENSIONE

Attraverso un viaggio in un mondo immaginario la Grad ci mostra con semplicità le chiavi di lettura dell'essere umano per far nascere in noi compassione, amore e gioia di vivere.
Ciò che è nel nostro mondo interiore è ciò che poi creiamo al di fuori da noi.

LIBRO CHE CONSIGLIO PROPRIO A TUTTI

Davvero un libro consigliatissimo anche per gli uomini, non fatevi ingannare dal titolo perché non è un racconto smielato o stupido.
Fatemi sapere se vi è piaciuto.

Un abbraccio a tutti.     

                    Scritto da Andrea Cusati martedì, 8 gennaio, 2013


COPYRIGHT: quest'opera (testi, foto e video) è protetta dai diritti d'autore rilasciati da Creative Commons. Questo vuol dire che siete liberi di pubblicare e diffonderne i contenuti a patto che citiate la fonte originale. Qualunque uso dell'opera diverso da quanto espresso dall'autore è considerato violazione dei diritti d'autore. Grazie.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie anticipatamente del commento che ti sentirai di lasciare. Un abbraccio.